Tracce di Piemonte

 

1° giorno –Vercelli / Torino (km 95)
pranzo libero 

incontro con la guida e visita della città: la basilica dedicata a Sant’Andrea, il simbolo maestoso di Vercelli,  il Duomo dedicato a Sant’Eusebio al Broletto e alle torri.
Al termine trasferimento a Torino, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento

2° giorno – Sacra di San Michele e la Reggia di Venaria
visita guidata alla suggestiva Sacra di San Michele fondata tra il 983 e il 987 a 900mt di altezza, divenne nel medioevo uno dei più importanti monasteri benedettini, punto di sosta dei pellegrini di passaggio nella valle.
Pranzo in ristorante
Nel pomeriggio visita alla Reggia barocca dei Savoia per eccellenzasimbolo di splendore, prestigio e magnificenza di casa Savoia
cena e pernottamento in hotel

3° giorno –Torino e il  Museo Egizio
incontro con la guida e visita del centro storico: da Piazza Castello, cuore storico della città,  alla scenografica piazza san Carlo, passando dall’elegante via Roma e dalle risorgimentali piazza Carignano e Carlo Alberto
pranzo in ristorante
Nel pomeriggio ingresso al Museo Egizio, fondato nel 1824 è il secondo al mondo per importanza dopo quello de Il Cairo.
Cena in hotel e pernottamento

4° giorno – la cultura valdese … una scoperta!!! 
Partenza per le valli valdesi, arrivo a Torre Pellice dove edifici e istituzioni testimoniano la sua realtà di capitale del mondo valdese.
Visita del tempio e al museo. Pranzo presso la foresteria
Nel pomeriggio interessante visita all’ecomuseo Feltrificio Crumière di Villar Pellice.
Rientro in hotel, cena e pernottamento

5° giorno –  Abbazia di Staffarda e  Saluzzo … il medioevo dietro l’angolo
Partenza verso il Saluzzese,  Visita all’Abbazia di Staffarda, struttura monacale di estrema suggestione, costruita dai Cistercensi nel lontano 1135.
Ottimo pranzo tipico    
Visita alla città  di  Saluzzo. Centro medievale di alto pregio, sede di un antico  Marchesato di SaluzzoRientro in hotel,cena in hotel  e pernottamento

6° giorno – Alba e le Langhe  .. terre di vino e tartufi
partenza verso le langhe. Visita guidata della città di Alba, capitale enogastronomica di altissimo livello, nota per i suoi vini di qualità, per le nocciole e i rari tartufi bianchi
Ricco pranzo in ristorante
Sosta in un torronificio e in una cantina per la degustazione.
Proseguimento per il “balcone panoramico” de La Morra, per ammirare tutti i colori delle colline langarole e visita ad un castello
Rientro a Torino, cena libera e pernottamento in hotel

7° giorno – la val d’Aosta … il fascino della montagna
partenza per la Valle d’Aosta, giornata dedicata alla visita della valle di Cogne. Sosta a Lillaz e passeggiata fino alle celebri cascate. La Valle di Cogne, che fa parte del Parco Nazionale del Gran Paradiso, inizia ad Aymavilles e sopra l’orizzonte si staglia la maestosa sagoma del Monte Grivola mentre a fondovalle si allarga il vasto prato di Sant’Orso, ai cui margini si raccoglie il centro turistico di Cogne.
pranzo in ristorante. Al termine rientro a Torino cena e pernottamento in hotel.

8° giorno – Abbazia di Vezzolano (circa 35 km da To) / Asti 
partenza 
per l’abbazia di Vezzolano. Secondo una leggenda la fondazione della chiesa risalirebbe a Carlo Magno;
Attualmente l’abbazia è composta da una chiesa con il campanile, il chiostro e la sala capitolare a rappresentare l’alternarsi di alcuni momenti stilistici fra il gotico ed il romanico.
Trasferimento ad Asti, ottimo pranzo tipico e passeggiata nel centro storico

****    ****    ****

QUOTAZIONE SU RICHIESTA