Acqui

Le terre dell’ALTO MONFERRATO: Acqui Terme – Novi Ligure – Gavi

Tour di 4 giorni e 3 notti alla scoperta di un territorio di importanti vini, acque termali, storia e cultura

1 giorno: Acqui Terme

Arrivo ad Acqui Terme  e visita guidata alla città con origini romane; si trova sulla sponda sinistra del fiume Bormida e deve la sua fama alle sorgenti di acqua sulfurea che ne hanno fatto una città termale. Per questo motivo una tappa obbligata durante la visita alla città é in P.za della Bollente dove si trova l’edicola marmorea da cui sgorga acqua solfo-bromo-iodica a 75°C. Si prosegue poi con la scenografica salita che conduce al Duomo  e con uno sguardo all’antico quartiere della “Pisterna” che da alcuni anni  impegna il comune di Acqui in una grandiosa opera di recupero e restauro.  Sosta presso l’Enoteca Regionale per degustare ed acquistare i celebri vini locali: Gavi, Barbera, Dolcetto di Acqui e il forse meno noto, ma tipico della zona il Brachetto. Cena e pernottamento

2 giorno: Acqui Terme

mattinata dedicata alla visita di Villa Ottolenghi progettata a partire dal 1920, è l’unico esempio in Italia di stretta collaborazione tra: architetti, pittori, scultori e mecenati per dare vita alla creazione di una dimora padronale caratterizzata dalla presenza di importanti opere d’arte. Il giardino, progettato nel secolo scorso da Pietro Porcinai, celebre architetto del paesaggio, è stato insignito del prestigioso “European garden Award”, premio che va all’operazione di recupero e rilancio della Dimora storica condotta negli ultimi anni. Pranzo in ristorante. Al pomeriggio rientro ad Acqui e visita allo stabilimento termale delle Regie Terme di Acqui e al termine tempo libero per visite individuali o per trattamenti beauty. Cena e pernottamento

3 giorno:  Novi Ligure

Trasferimento a Novi Ligure e visita della città; porta d’accesso all’area ligure, la parte antica della città sorge attorno alla collina sulla quale si eleva il castello; elegante e curato il centro storico ricco di edifici nobiliari che offrono un’originale testimonianza di facciate dipinte con decori e colori importati dalla vicina Genova, oltre a numerosi edifici religiosi e ville padronali di particolare interesse architettonico. Qui è ancora vivo il ricordo di Coppi e Girardengo e delle loro mitiche imprese ciclistiche  e non si può non fare la visita al Museo dei Campionissimi: inaugurato nel 2003 e realizzato dal Comune di Novi Ligure grazie all’intervento di Unione Europea, Regione Piemonte, Provincia di Alessandria e Fondazione Museo della Bicicletta, è  considerato il più grande omaggio alla storia della bicicletta e del ciclismo, oltre che un modo per ricordarne i due grandi protagonisti novesi che ne hanno ispirato l’idea.

4 giorno: Gavi:

Mattinata dedicata alla visita di Gavi, patria del celebre vino e del suo forte: sorge su una rocca naturale a strapiombo sul borgo antico di Gavi, lungo la via Postumia che nell’antichità collegava la Repubblica di Genova al Basso Piemonte (Monferrato) e alla Lombardia. La fortezza rappresenta un raro e pregevole esempio di architettura militare. Al termine  trasferimento al Designer Outlet McArthurGlen di Serravalle Scrivia e pomeriggio dedicato allo shopping.

FINE SERVIZI