FortediGavi

Il Medioevo del Novese tra città, castelli e abbazie

Durata: 2 giorni / 2 notti (a richiesta possono essere ridotti a 1 o ampliati a 3/5 giorni con aggiunta di altre visite strettamente legate al territorio del distretto del Novese quali il ciclismo di Coppi, Novi città del cioccolato, fattorie didattiche, oppure a Torino e nel torinese)
Periodo di validità: ottobre-maggio (sconto del 5% per soggiorni effettuati entro il 28 febbraio)

Descrizione del soggiorno:
1° giorno
In mattinata ritrovo con la guida e visita del Castello di Pozzolo Formigaro con laboratorio sulla vita quotidiana nel Medioevo.
Pranzo.
Nel pomeriggio visita del Forte di Gavi esistente già nell’anno 973, trasformato nel secolo XVII nella fortezza che possiamo ammirare ancora oggi.

2° giorno
In mattinata visita dell’Abbazia di Santa Giustina a Sezzadio.
Pranzo.
Nel pomeriggio visita della città di Alessandria, con il suo centro storico di origine medievale, e degli affreschi raffiguranti il ciclo di Re Artù provenienti da Frugarolo. Attività di disegno di particolari architettonici.

La serata del 1° giorno sarà animata con giochi di tipo storico e suddivisione del gruppo in squadre con assegnazione dei ruoli per le giornate successive.

Sistemazione: Hotel 3*, in camere multiple (da riconfermare secondo disponibilità)
Trattamento: pensione completa con bevande incluse (dal pranzo del primo giorno al pranzo del secondo giorno)
Prezzo a persona: a partire da € 100,00, minimo 20 studenti (1 gratuità in doppia ogni 25 studenti paganti) – suppl. singola € 23,00
La quota comprende: 1 notte in htl 3* trattamento pensione completa con bevande incluse, assistenza, prenotazioni, attività didattiche come da programma, ingressi, organizzazione tecnica.
La quota non comprende: trasporti, tassa di soggiorno e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.
Informazioni e prenotazioni: Mediares S.c. – tel. 011.5806363 – email didattica@mediares.to.it (organizzazione tecnica Il mondo in valigia – Oneiros Incoming)

P.S. L’itinerario potrà subire alcune modifiche dovute alle disponibilità di ingresso dei musei o su richiesta dell’insegnante che intenda approfondire un tema specifico. Si raccomanda di prenotare con largo anticipo rispetto alla data di effettuazione della gita di istruzione.