Archivio della categoria: Torino e Piemonte in autonomia

Lago canavese

ANDAR LENTO: 3 laghi sulla Via Francigena Canavesana

Sabato 29 settembre

Camminata “slow” seguendo la via dei pellegrini che dal nord Europa si spostavano verso Roma, un “grande itinerario culturale europeo” analogo al Cammino di Santiago de Compostela. Il tratto della Francigena canavesana si caratterizza dalla bizzarra conformazione della Serra Morena ( la più lunga d’ Europa ..ben 25 km ) e dalla presenza … di laghi di origine glaciale !

La nostra avventura inizierà da Montalto Dora con una visita alla chiesetta dedicata a San Rocco con all’interno i suoi splendidi  e mirabili  affreschi per poi proseguire  al Lago Pistono, sormontato dal possente e misterioso castello di Montalto, una bella e facile camminata tra vigneti, boschi di castagno “ palafitte “e …le sorprendenti  “terre ballerine”, ci porterà fino al Lago Sirio incantevole specchio d’acqua dove vivono diverse specie animali e vegetali tipiche degli ambienti acquatici come i germani reali , le folaghe e le gallinelle d’acqua e le rane.

Sosta per il pic-nic!

Dopo la camminata trasferimento (comodamente in bus !) fino al lago di Viverone !

La Francigena coincide con la strada dei vini e noi ci concediamo una interessane visita in cantina per parlare di vini Doc, Il Carema, l’Erbaluce ( ottimo vino bianco) ,Rosso Canavese e Passito di Caluso.

Il nostro pomeriggio continuerà con una gita sul lago in battello con aperitivo !!

Rientro a Torino in tardo pomeriggio

 La quota comprende:

  • bus con partenza da Torino fino a Montalto Dora, dal lago Sirio fino al lago di Viverone e rientro a Torino
  • accompagnatore da Torino
  • guida “per il cammino”
  • visita alla cantina “ La Cella Grande “ a Viverone
  • escursione in battello sul lago di Viverone
  • aperitivo sul battello
  • assicurazione di legge
  • Organizzazione Tecnica Il Mondo in Valigia

La quota non comprende

  • Il “pic nic” a carico del partecipante

Quota di partecipazione : euro 62,00 a persona

                                                  PREZZO DI LANCIO promozionale euro 59,00

Orario di partenza: 8:30 da piazza Castello, lato Teatro Regio
L’escursione si effettuerà con minimo 15 partecipanti
Il percorso non presenta nessuna difficoltà, si consigliano scarpe comode!

Castello di Maranzana

WEEK-END in CASTELLO!

Maranzana è un piccolo comune situato a cavallo tra la provincia di Asti, a cui appartiene e a quella di Alessandria.

Risultati immagini per castello di maranzana asti

Il suo castello (Sec. XV – XVI) è ubicato all’interno del paese ed è caratterizzato da una grande cinta muraria. Nonostante i vari rimaneggiamenti ha mantenuto bene il suo aspetto originario ed oggi, una sua parte, è stata trasformata in agriturismo dove è possibile soggiornare avendo modo di scoprire il territorio e le sue specialità enogastronomiche.

Tour dei “BABACI”:
Maranzana è diventata famosa come il “borgo dei babaci”,  pupazzi creati artigianalmente da un gruppo di sarte e designers volontarie.
I “babaci” sono esposti per le vie del paese da aprile a settembre. Si sono già meritati l’attenzione di autorevoli giornalisti e fotografi e a loro sono stati dedicati articoli di elogio sulle pagine de La Stampa e di altre testate.
Divertitevi anche voi a cercarli (con l’aiuto della “mappa”) e a fotografarli !
Attenzione: grazie alla fantasia delle loro creatrici, ogni tanto ne compaiono di nuovi !

IL SENTIERO del PAPA:
Camminate tra boschi e vigneti percorrendo questo nuovo sentiero realizzato e gestito dalla nostra azienda in collaborazione con la Scuola ANWI Alessandria. nordic walking alessandria

Il sentiero è tabellato, mappato, rilevato con aps e disponibile su App – se siete un gruppo potete prenotare una lezione di Nordic Walking con istruttore

ENOGASTRONOMIA e CULTURA:
Scoprite gli “agri-menudel nostro ristorante e acquistate i prodotti freschi nel nostro orto aziendale. Inoltre, possibilità di degustazioni presso la Cantina “La Maranzana” e visite guidate del Museo dedicato all’esploratore Giacomo Bove.

PER IL VOSTRO SOGGIORNO VI PROPONIAMO:

1 pernottamento in camera doppia con prima colazione a buffet
1 cena degustazione per 2 persone
spuntino di mezzogiorno a bordo piscina per 2 persone

Quota a coppia € 145.00

 

#alessandriamonferrato

BIKE TOUR tra ACQUI TERME ed OVADA

Un bike tour verso le colline del Monferrato, per un week end all’insegna dello sport, ma anche della cultura e della gastronomia.
Tour realizzato dagli studenti del corso di Marketing “Gruppo Eureka” vincitori del contest, nell’ambito del progetto realizzato dall’Università Amedeo Avogadro di Alessandria con la locale Atl ALEXALA.

1 giorno
Partenza da Alessandria in direzione di Sezzadio, dove è possibile visitare l’abbazia romanica di Santa Giustina, uno dei monumenti medioevali più importanti di tutto il Piemonte, fondata nel 722 dai Longobardi [Alessandria – Sezzadio: tragitto di circa 20 km in un’ora e mezza, attraversando il paese di Castellazzo Bormida].

Castelnuovo Bormida

Castelnuovo Bormida

 Dopo la sosta a Sezzadio, si prosegue verso Castelnuovo Bormida [circa 7 km per una durata media di 30 minuti], dove prenotando, si può entrare in contatto con la realtà del Tartamondo, unico parco italiano operante per la tutela delle tartarughe. Attualmente non aperto al pubblico e sostenuto interamente da donazioni e aiuti di privati, è possibile accedervi mediante tesseramento e l’adozione di una tartaruga!

Pranzo presso agriturismo – azienda agricola della zona con piatti tipici.

Nel pomeriggio proseguimento verso Acqui Terme [15 km, durata circa 60 minuti], una delle mete turistiche più rinomate della provincia alessandrina. Oltre alla visita del centro storico con la famosa “bollente”, è possibile dedicarsi alla cura e al benessere del corpo presso le Terme. Suggestiva la passeggiata di 2 km lungo il fiume Bormida con i resti di un antico Acquedotto Romano, che, grazie ad un doppio binario, può essere percorsa in bike o a piedi, alternando momenti di relax e di sport.
Pernottamento in Acqui

2 giorno
Partenza da Acqui Terme verso i paesi di Cremolino, punto di incontro tra il territorio dell’Acquese e dell’Ovadese. [15 km percorrenza 60 minuti circa], dominato dal Castello Malaspina, il più alto dell’Alto Monferrato con i suoi 450 m.s.m. e poi proseguimento verso Rocca Grimalda [durata della tratta: circa 40 minuti per 8 km], dove si potrà deliziare il palato partecipando alle degustazioni di vini, formaggi e salumi tipici proposte dalle cantine e dalle aziende agricole limitrofe.

Nel pomeriggio rientro in Alessandria con sosta al Lido di Predosa: relax e divertimento lungo il fiume Orba! [Rocca Grimalda – Predosa: durata media 50 minuti – circa 12 km] [Predosa – Alessandria: durata media un’ora e 40 minuti, circa 22 km].

Scarica Profilo altimetrico del tour proposto.

4114909867_2142483ab8_b

WEEK END ROMANTICO? NON SOLO SAN VALENTINO !

Perchè regalarsi un week end romantico solo a S. Valentino ??

Noi, convinti che possa essere S. Valentino tutti i giorni, vi proponiamo in collaborazione con Hotel Continental di Torino, la nostra idea :

  • 2 pernottamenti in camera doppia superior
  • Prima colazione servita in camera
  • Late check out h. 13.00
  • tour di 1 h. della città in Limousine : pick up all’Hotel , city tour, cena presso ristorante elegante del centro città con menu composto da : primo, secondo con contorno, dolce , 1 bottiglia di vino suggerita dallo Chef

Offerta  soggetta a disponibilità

Totale offerta non rimborsabile € 290 (da confermare su richiesta secondo disponibilità)

VIAGGIO DA FILM!

Torino, “viaggio da film” nei luoghi dei film e delle serie tv di successo

Torino vanta tantissimi primati tra cui prima capitale del cinema italiano, qui sono nate le prime case di produzione (FERT), si sono creati i primi divi della nascente cinematografia nostrana ed è stato girato il primo kolossal (“Cabiria”). Ma oggi è anche a pieno titolo la città delle serie tv di successo. “Fuoriclasse” con la torinese doc Luciana Littizzetto, “Provaci ancora prof” con Veronica Pivetti e “Questo nostro amore 70” con Anna Valle e Neri Marcorè, sono solo alcune delle fiction Rai girate in città, in location che esistono realmente e che ripercorriamo in questo Viaggio da film.

Scoprite l’itinerario con i nostri partner di VIAGGI DA FILM sul loro blog nell’articolo Torino capitale del cinema

PER IL VOSTRO SOGGIORNO DA FILM a TORINO:

1 notte in hotel 4* Art Hotel o similare centrale
1 cena presso ristorante “La Capannina” (1 antipasto, 1 primo, 1 dolce, 1 calice di vino)
1 Torino Card 24 H per la visita dei principali musei tra cui il Museo del Cinema
Voucher sconti per alcuni locali di StreetFood del centro città
Voucher per sconto per acquisti in Locale Storico del Centro

Prezzo a partire da € 153.00 a persona (disponibilità e prezzo da verificare su richiesta)

#STREETFOOD TOUR A TORINO

#streetfood significa vivere le strade della città passeggiando e lasciandosi attirare dalle tante proposte gastronomiche che vi offre.

#streetfood

Noi vi suggeriamo un week end a Torino in collaborazione con la Città del Gusto Gambero Rosso di Torino. Avrete la possibilità di assaggiare il “cibo da strada piemontese”, non pranzo e cena in ristorante, ma in “hamburgheria”, alla “gofreria”, senza dimenticare il lato dolce di Torino!

Lo #streetfood passa anche attraverso la tradizione e quindi sarà possibile assaggiare un “gofro”, ma anche entrare in uno dei locali storici frequentato dagli uomini politici che hanno fatto la storia dell’800 non solo piemontese.

Lasciatevi tentare!

Prezzi a partire da € 60.00 a persona secondo disponibilità e stagione

La quota comprende:
1 notte in htl 3* in camera doppia trattamento B&b
Voucher  per  street food
1 guida Gambero Rosso a camera

La quota non comprende:
Tassa di soggiorno, se dovuta, da corrispondere direttamente in hotel
tutto ciò non espressamente indicato ne “la quota comprende”

SAPETE CHE COSA SONO I GOFRI? #streetfood

“Il Gofre è una cialda croccante a nido d’ape spessa poco meno di un centimetro e di 22/23 centimetri di diametro, il caratteristico aroma, la fragranza dell’impasto ed il colore sono il risultato di gesti compiuti con saggezza alpina. Al palato si percepisce la sua croccantezza esterna e la morbidezza interna.

Farciture dolci e salate, ottimi per un veloce e frugale pasto di grandissima qualità, con un sapore eccezionale ed un prestigioso valore nutrizionale per via delle farine multicereali.”